Il lessico di Gio’

Il lessico di Gio’

Nel lessico di Gio’, cabrones sono coloro, scrittori e giornalisti, che non sentono la poesia ma trinciano giudizi perpetuando i molto autorevoli errori di personalità, peraltro geniali filosofi e pedagogisti, che la sentivano meno di loro.
Per sicurezza citano solo, tra i moderni, Leopardi (di fronte a cui Gio’ s’inchina e recita a memoria tutte le sue poesie più famose) ma ignorano Pascoli, Pirandello, D’Annunzio.

Teste d’uovo, nel lessico di Gio’, sono quelli che dettano le regole della lingua italiana, facendo danni irreparabili nelle scuole e nella pubblica opinione, perché ignorano la lungua reale, quella che si parla e che gli scrittori, finalmente, usano.